Flipboard

Oggi ho provato ad usare Flipoard. Per la verità l’ho trovato un po’ più macchinoso, rispetto a Storify o a Scoop, ma probabilemente il problema derivava da una mia vecchia iscrizione realizzata su tablet, che non riuscivo a recuperare dal pc. Quindi ne ho fatta una nuova. La raccolta degli elementi sembra facile e divertente. L’aspetto della rivista mi pare piuttosto simile agli altri due, tranne per il fatto che l’immagine della testata varia in relazione agli articoli (ma si può poi decidere quale utilizzare stabilmente). Per ora l’ho usato troppo poco per rendermi conto di pregi e difetto. Mi pare davvero molto simile agli altri due. Dopo questa fase di “rodaggio”, mi piacerebbe farci mettere le mani ai bambini: potrei provare ad assegnare a ciascun gruppo un argomento diverso e poi vedere che succede… Il link al mio Flipboard.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *