Archive for ottobre 2008

Fuga da NewYork?

Convegno Occasione perduta?

Flavia Marzano ha retto bene le redini dell’intero convegno che ha messo in mostra una serie di associazioni del web a me sconosciute. Voglio segnalarne alcune che mi hanno colpito particolarmente:

Per Cittadinanza Digitale erano presenti  Luisanna Fiorini, Enrico Hell, Giorgio Jannis, il quale rappresentava anche Nuovi Abitanti ed io. E’ mancato invece Derrick DeKerckove, che avrei ascoltato volentieri per quelle sue “visioni” anticipatorie che affascinano sempre.
Qua tutte le foto che ho scattato durante la giornata del 18 ottobre.

Occasione perduta?

Un evento particolare del fine settimana, da segnalare, sia pure all’ultimo momento è quello promosso da Occasione perduta? in quanto oltre all’ argomento, La società dell’informazione e della conoscenza in un Paese anormale, che sicuramente è molto stimolante, segnale la presenza di Derrick DeKerckhove la domenica del 19 ottobre, in prima mattinata. Il programma integrale potete trovarlo qua, a cura di UnaRete.  Molte associazioni della rete sono invitate. Fra le altre, Cittadinanza digitale con Luisanna Fiorini ed Enrico Hell e Giorgio Jannis. La discussione però inizierà la sera del 17, giornata piena il 18  e finirà la domenica a San Giuliano Terme (vicinissimo a Pisa). In questo caso un’occasione da non perdere!!!

occasione perduta

 

 

 

 

 

 

 

DotSub.com

Ho notato che molti usano il sito DotSub.com al posto di Youtube e mi è venuta la curiosità di vedere la differenza che c’è fra i due. Intanto in entrambi è possibile scaricare video sia in privato che in pubblico. In più noto che ci sono due possibilità di copiare il codice, il primo è indicato come Embed this player (420×347); inoltre invece che embed è usato il termine iframe; lo inserisco qua sotto:

Il secondo codice è nominato Embed a smaller player (320×272) e lo inserisco qua:

La differenza è solo nelle dimensioni del player? Sembra proprio di sì,  a parte il pulsante per tornare all’inizio del video, presente solo nel primo player, il più grande.

Vediamo cosa accade con Youtube:

  1. terminata la visione si è invitati a vedere altri movie, che sono messi accanto in base ad un criterio di “vicinanza” e similitudine a quanto hai appena guardato.
  2. Cliccando invece due volte nel player di Youtube, come tutti sanno, in qualunque sito tu sia, finisci sempre nel “sito-base”, cioè Youtube stesso.
  3. Youtube mette a disposizione un servizio notevole anche in lingua italiana ed è comprensivo di un software che può elaborare in poco tempo i tuoi movie. Ciò è piuttosto vantaggioso.

Vediamo con DotSub

  1. Alla fine  non “consiglia” altri video  e quindi, terminata la visione, non ci sono altre azioni da compiere :-); questo particolare mi pare proprio a favore di DotSub
  2.  DotSub non fa riferimento a se stesso ma si fa solo un minimo di pubblicità, dato che nel video ne appare sempre il logo. Del resto mi pare più che giustificato, dato che mette a disposizione un bel servizio…Si va sul sito madre, solo aprendo una nuova pagina e digitandone volontariamete l’url.
  3. Il sito di DotSub è solo in inglese, anche se puoi scegliere di visionare i video postati in lingua italiana.

Nell’uso successivo annoterò altre differenze per verificare se e quanto è veramente vantaggioso passare da Youtube a DotSub.