Addio, maestra Edda!

Forse, ci eravamo dimenticati un po’ di lei, presi dai “gironi” burocratici che si sovrappongono l’uno all’altro. Ma la maestra Edda non si era mai scordata della scuola: era la sua passione. Quando la vidi la prima volta sembrava una nobildonna: il profilo aristocratico, estremamente colta, figura snella e aggraziata, sempre ben vestita. La incontrai nei corridoi un po’ bui della scuola Primaria L.Santucci, quando ancora vi … Continue reading Addio, maestra Edda!

Trent’anni in un attimo

Oggi, mentre tornavo a casa in auto, ho letto di sfuggita in uno di quei manifesti bordati di nero e viola, un nome conosciuto. Si trattava della maestra Bettini. Da molto tempo non la vedevo, direi alcuni anni. Eppure è stata uno dei miei punti focali. Entrata di ruolo, avevo iniziato l’insegnamento in una pluriclasse, senza aver mai fatto giorni di supplenza e fui poi, … Continue reading Trent’anni in un attimo