Didattica dei mondi virtuali: botta e risposta

La didattica dei mondi virtuali sembra affascinare molto gli studendi universitari: alcuni si sono avvicinati a Scuola3 proprio con l’intenzione di scoprirne pregi e difetti; talvolta restano sorpresi di vedere come lavorano “sodo”  i bambini alle costruzioni. E’ il caso ad esempio di RosyLuna, una studendessa che questo inverno è venuta a trovarci nella Galleria XYZ di Scuola3d in costruzione o di Paolo, che mi pone tutta una serie di quesiti interessanti, ai quali decido di rispondere con attenzione, vista l’importanza che l’argomento può rivestire! Spero di non annoiarvi quindi, mentre sono in procinto di parire per Fosdinovo, per l’evento tanto atteso dell’Ebookfest.
Metto due versioni, perché ero indecisa su come si leggesse meglio il documento…secondo voi, meglio su SlideShare o su Calaméo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *