Di nuovo a scuola

Questo settembre ho avuto una piccola sorpresa! Gli insegnanti della Secondaria sistemeranno la loro biblioteca: ne hanno davvero bisogno. Ho passato ben volentieri il mio superprogramma per catalogare i libri: si chiama Ascuola e me ne ha data licenza gratuita il suo creatore, cioè Gianni Piotti. A proposito, qualcuno ha sue notizie? Non lo sento da molto tempo!
Per ora non ho messo piede nella mia biblioteca: me ne occupo a tempo perso, ma ho lasciato in sospeso la sistemazione di alcuni volumi e libri per insegnanti che serviranno di sicuro come riferimento.
Mi farò coraggio la prossima settimana ed affronterò la solita odiosa polvere, mentre scurioserò con piacere fra il materiale che ancora mi resta da sistemare, fra i quali i libri che io definisco “storici”: sono come piccoli oggetti di antiquariato, nascosti quasi tutti in un armadio e raccolti fra gli altri testi più recenti. Sono tutti datati prima del 1950.
Qualcuno ha un consiglio su come classificarli nel modo giusto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *