Odiosi banner e link verdi!

Non ho ancora sistemato il mio nuovo (sob) blog (il vecchio layout si è dissolto con gli aggiornamenti di wordpress, poi vi racconerò) che ieri un nuovo e per me enorme problema si è presentato: dei banner pubblicitari a destra, a sinistra e in alto si presentavano quasi in ogni pagina web da me aperta e con qualsiasi broswer. Ho ripetutamente scansionato il pc con Avira e Malawarebyte, che trovavano sì delle “cose”, ma non riuscivano a togliere nulla. virus

 

 

 

 

Questa l’immagine che sono riuscita a catturare proprio mentre scaricavo di nuovo Avira: come si può vedere in alto a sinistra un link verde, doppiamente sottolineato e a destra parte di uno dei banner che infestavano le pagine web. I link verdi rimandavano alla pubblicità di un antivirus potente mentre i banner aprivano poi pubblicità più varie: dai viaggi, ai giochi on line e chi più ne ha, ne metta.

Alla fine e dopo due giorni pazzeschi, in questo forum http://syra.forumcommunity.net/?t=55770799&st=15 ho trovato la soluzione più semplice di quanto pensassi: ho eliminato in pratica tutti i programmi che avevo scaricato nel pc negli ultimi due giorni. Adesso sembra tutto a posto. Ma meglio tenere alta la guardia: ho inserito fra le estensioni di Chrome che uso quasi sempre, anche un’applicazione denominata ABP, grauita…che dovrebbe bloccare la pubblicità. Da sola non era sufficiente, ma d’ora in poi farò ancora più attenzione a scaricare i programmi (quello incriminato era Movie Maker scaricato dal sito della Microsoft…pensate un po’)…

In ogni caso il broswer sembra tenere una memoria di quanto accaduto, se al riavvio del pc, il broswer mi presenta questo:virus1

virus2

Poi in alto a destra c’è qualcosa che blocca (l’estensione aggiunta gratuita) 8 “aggeggi” dannosi. Notare la A accanto ad ABP, applicazione anch’essa gratuita di Avast che ha la stessa funzione: mi domando se sono compatibili :  per ora ce le lascio entrambe.

 

virus3

 

Ed infine la pagina sembra pulita! Spero di aver risolto…ma vi terrò informati!

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *